Noi, 10.000 piedi sopra il cielo – parte 4

15 settembre, ore 14.00 LIDT

Siamo pronti, solo in attesa del nostro turno al segnale del Direttore della Manifestazione, l’amico Francesco Fracasso.

La tensione è palpabile, un po’ di stanchezza per il display di prova della mattina si fa sentire, anche se nella piccola pausa ci siamo rifocillati un po’ e rinfrescati.

Schierati prima dello show

La giornata è radiosa, Sergio Barlocchetti (pilota, giornalista e ingegnere aeronautico, per l’occasione speaker ufficiale della manifestazione) con la sua sciolta parlantina racconta al pubblico, con capacità di grande divulgatore, ciò che succede in aria e sui piazzali, descrivendo manovre, caratteristiche dei velivoli e avvincenti storie di volo.

Gli speaker in postazione

Mi apposto sul tetto dell’edificio principale dell’aeroporto, accanto agli splendidi torristi di Trento, aspettando il segnale. Sergio mi passa il microfono dopo una breve presentazione e dopo l’OK in frequenza MAF… si parte!

Si parte!
Saluto al pubblico

Rullaggio dal parcheggio sud, controlli e saluto al pubblico sul raccordo Alpha, e via allineati in pista 18.

Il nostro display scorre liscio come l’olio, con l’accortezza di rispettare rigorosamente la display line ma controllare le montagne ad ovest, che restringono a volte le manovre. Il nostro Leader ci fa danzare nel cielo come sempre, e il pubblico sembra apprezzare lo spettacolo.

Un momento dello show del sabato (Ph. Massimiliano Platì – MaxPhoto76)

Atterraggio, “inchino” agli spettatori, e via al parcheggio.
Un altro splendido momento di volo e di affiatamento.

L’inchino con i fumi al pubblico dopo il display

La stanchezza si fa sentire… mettiamo “a riposo” i nostri fidati aeroplanini, e dedichiamo un po’ di tempo a noi e all’esposizione, seguendo le evoluzioni degli altri mezzi presenti a Festivolare.

(<– vai alla terza parte)

(…segue –>)

Comments are closed.

Blog at WordPress.com.

Up ↑

%d bloggers like this: