Sibari Air Show-Expo 2019: Day 2

Domenica 9 giugno, Aeroclub Sibari Fly

Parcheggi pieni, odore di benzina, rumore di aria affettata dalle eliche, sole che splende, bambini con gli occhi che brillano, fotografi e spotter. Decisamente, il paradiso per gli appassionati di volo!

Aspettando gli ultimi arrivi (e infilando benignamente anche quelli in ritardo…), il Direttore MAF C.te Francesco “Ciccio” Moraci convoca i partecipanti allo show per il rituale e doveroso briefing di sicurezza.

Ultime rifiniture per i “nostri”, che studiano le riprese del display della sera precedente e, al termine, si avvicinano in linea di volo per i controlli ed il setup dei nostri gioiellini volanti: lucidata al canopy, rifornimento smoke oil, sistemazione dei fumogeni colorati, controlli prevolo.

20190609_09474620190609_102811

In perfetto orario, la MAF inizia alle 11.00, con la prima esibizione dell’elicottero ULM Yo-Yo di base all’AeC Sibari Fly. Numeri da capogiro, letteralmente salta come una cavalletta e danza nel cielo al ritmo di un hip-hop volante di assoluta precisione.

Il Direttore MAF mi chiede di dargli una mano, prima a tenere a bada l’irruento pubblico che si aggira nei pressi della pista (adeguatamente contenuto!) e, soprattutto, di fare da “voce” allo show, commentando le esibizioni dei nostri atleti.

Con grande onore, accetto l’incarico e, per una emozionante mattinata, Francesco, la voce di Fly Team Roma, diventa la voce del Sibari Air Show-Expo 2019!

Segue, immancabile nelle occasioni più importanti, il Corby Starlet Calamai di Giuliano Ignoto, gentleman pilot di assoluto spessore, tecnico e umano.

62384971_2533985386612313_2248565484268027904_o
Giuliano Ignoto (per tutti gli scatti: Ph. Gianluca Mastrascusa 2019)

Il suo programma di volo, che comincia con una fumata a terra, ci fa letteralmente restare senza fiato. Questo “puledrino di razza”, con soli 80 hp, ci dona sempre emozioni e batticuore.

Giuliano_Sibari_Start

In uscita, dopo il saluto in frequenza al pubblico, Giuliano raccoglie i meritati applausi e cede il box a Pierluigi Zito, che con il suo Mudry CAP10C (dopo aver vinto il premio per il terzo classificato all’Aero Media Film Festival), ci fa vedere “dal vivo” quello che ci ha mostrato nel video proiettato la sera prima.

Mentre Pierluigi conclude il suo display di “vera” acrobazia (ricordiamo che nel 2016 e 2017 si è classificato al 2° posto nel Campionato Italiano di acrobazia a motore, categoria Sportsman), la pattuglia Infinity si allinea per una serie di passaggi di saluto in formazione a 6, per poi direttamente rientrare alla base.

Mentre Infinity saluta il pubblico, Fly Team Roma sta scaldando i motori per l’ingresso in contropista e l’allineamento.

Ore 12.30: si va in scena!

Decollo, setup, trimmaggio e regolazioni dei velivoli, e comincia il nostro show. Mentre parlo al microfono e  descrivo le manovre che oramai conosco come se le dovessi eseguire in prima persona, sento mormorare di meraviglia il pubblico, e sento gli applausi già dalla prima apertura di saluto. E son soddisfazioni!

 

Cominciamo a volteggiare, lavorando di fino sulle trasformazioni: bastone, rombo, calice, a “T”…

E arriviamo allo “split“: favoriti anche da un cielo spettacolare, e dalla display line con splendida prospettiva, apriamo tra gli applausi e il costante rumore delle macchine fotografiche. Un’emozione unica.

Sibari_Split

Incrocio, cuore, taglio, ricongiungimento, cerchio, “apocalisse”. Un susseguirsi di passaggi, movimenti ripetuti tante volte in allenamento, ben conosciuti ma ogni volta nuovi. La radio rimanda la voce del leader che batte quote e velocità, che calmo ma fermo con il suo “ora!” dirige il tempo di ogni movimento di Fly Team.

Arriviamo alla fine: “pronti con i fumi colorati….. ora!”.

Il nostro saluto tricolore al pubblico di Sibari, unito alle voci di Antimo, Paolo, Roberto e Giovanni dalla radio che ringraziano pubblico e Direttore della MAF, concludono questa nostra emozionante esperienza.

Belle queste foto dalle onboard camera di Aerovision, che insieme a Wavemed S.r.l. e a GBSAPRI ci accompagna come sponsor per la stagione 2019.

A ter62162232_2224948924279589_3311250073878265856_ora, litro d’acqua, abbracci e tanti sorrisi intorno a noi. Silvano, Mario, Rodolfo, Ciccio…

Ma è ora.

Rapido pranzo, e pronti a partire. Pianetto di volo pronto. Saluti a nuovi e vecchi amici. Strette di mano. Appuntamento alla prossima.

Allineati in pista 12, decollo e 360° per prendere quota e superare le montagne sopra Morano Calabro, città d’origine di Gianluca Mastrascusa, pilota, spotter, fotografo, autore di moltissimi scatti di queste pagine.

Cieli blu, Fly Team!

(<– torna a Day 1)

 

 

One thought on “Sibari Air Show-Expo 2019: Day 2

Comments are closed.

Blog at WordPress.com.

Up ↑

%d bloggers like this: