Si ricomincia… di nuovo!

…e si ricomincia con una giornatina impegnativa!

Un bel “3 in 1“, approfittando dei panorami primaverili delle montagne d’Abruzzo, sorvolando laghi stupendi come Campotosto e finalmente incontrando gli amici che con noi condividono la comune passione.

Il Lago di Campotosto

Partenza puntuale da Fly Roma alle 09.30 e approdo all’Aviosuperficie dell’Aquila dopo una mezz’ora di volo.

Come nostra abitudine, abbiamo effettuato il trasferimento in formazione larga, esercizio molto utile per mantenere il controllo situazionale della pattuglia, consentendo ai piloti e ai “sacchi di cemento” seduti accanto di godersi il volo e gestire la conduzione e le comunicazioni in maniera rilassata.

E’ stata la première per Medardo, “nuovo” supporto alla Pattuglia che, con la sua lunga esperienza, aggiungerà un bel tassello di miglioramento organizzativo a partire da questa stagione e sarà la nuova voce di Fly Team.

Dopo il rituale caffé con gli amici una volta atterrati, il leader è subito ripartito per la ricognizione della zona di Nerito (già in provincia di Teramo).

Intorno alle 11, abbiamo dato il meglio che Fly Team sa dare: show completo con finale tricolore, in occasione di una manifestazione locale alla quale erano presenti anche i vertici della Protezione Civile nazionale.

Di rientro, non potevamo esimerci dal salutare anche i tantissimi appassionati presenti alla manifestazione in corso sull’Aeroporto dei Parchi/LIAP: con il benestare della TWR, abbiamo effettuato un sorvolo con fumi per salutare gli intervenuti al “Campionato nazionale di accelerazione” organizzato dall’ACI Sport proprio sulla lunga pista dell’aeroporto aquilano.

Al rientro sull’Aviosuperficie, ci è sembrato doveroso ringraziare i nostri ospiti con un “mezzo programma” che ci hanno detto essere stato piuttosto apprezzato.

Ma la giornata non finisce qui: i numeri 2 e 3, Paolo e Roberto, con a bordo Medardo, hanno “approfittato” di una arrosticinata organizzata sul campo di Celano dall’amico Com.te Franco Lozzi e da Piloti di Classe, aggiungendo i nostri fumi a quelli delle fornacelle allestite in una magnifica giornata di svago ed amicizia.

Come da tradizione, “stanchi ma felici” siamo poi rientrati a casetta, con il cuore riempito dalla gioia di poter finalmente ritornare per aria e divertirci facendovi divertire.

Stay tuned, vedrete che quest’estate non vi faremo restare in astinenza!

Comments are closed.

A WordPress.com Website.

Up ↑

%d bloggers like this: